LA VALUTAZIONE DELL’EFFICACIA DELLA FORMAZIONE: RIFLESSIONI E PROVOCAZIONI SULLA FORMAZIONE A DISTANZA

Descrizione

La formazione efficace è una delle grandi sfide attuali della prevenzione, perché ha lo scopo ambizioso di modificare i comportamenti delle persone.

Le Linee Guida per la valutazione dell’efficacia della formazione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro, pubblicate nel 2019 a valle di un progetto sviluppato da INAIL Direzione Regionale Veneto, Confindustria Veneto e Università di Padova, sono state proposte alle aziende per approcciare in modo scientifico le fasi di progettazione, erogazione, misura e monitoraggio della formazione interna. Tramite uno strumento operativo quale le check-list, le Linee Guida arrivano in realtà a trasferire un metodo che costringe il RSPP (o chi per lui) ad essere consapevole degli obiettivi didattici e delle modalità per raggiungerli.

Lo scopo dell’incontro è dare evidenza ai passaggi delle Linee Guida che riguardano la formazione da remoto, per analizzarli e commentarli alla luce dell’esperienza del periodo di distanziamento sociale in cui molti lavoratori hanno usufruito di corsi in videoconferenza, e-learning, webinar, ecc.

Qual è la “lesson learned” che può indirizzarci per il futuro, in vista di nuove situazioni di pandemia o, più semplicemente, perchè la formazione a distanza è entrata a far parte delle nostre abitudini?

 

I temi trattati

  • Introduzione e presentazione del progetto che ha portato alla pubblicazione delle Linee Guida
    Marco Armillotta, Confindustria Veneto
  • Formazione efficace e prevenzione
    Maurizio Rigo, INAIL Direzione Regionale Veneto
  • Applicazione del metodo rispetto alla formazione a distanza: criticità ed esempi
    Annalisa di Maso, Università degli Studi di Padova – FISPPA

 


 

  • Data: 22 Ottobre 2020
  • Orario: 14:00/16:00
  • Iscrizione: partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria
  • WEBINAR
Menu